La filosofia
dell'allevamento
Le nostre fattrici
Le nostre fattrici devono essere prima di tutto morfologicamente corrette. Dall'altra, devono essere ottimi ausiliari da caccia e predisposte a partecipare alle prove di lavoro E.N.C.I. per "Oaks". L'equilibrio psicologico ed un corretto sviluppo della relazione con il conduttore è il nostro terzo punto cardine. Correre e cercare la selvaggina in modo autonomo ma con un occhio sempre rivolto al conduttore ed ai suoi comandi è il nostro obbiettivo. Importante anche la longevità, caratteristica che permette alle nostre fattrici di cacciare oltre i 10 anni. Le fattrici vengono coperte dagli stalloni solo per generare cucciolate primaveril-estive e mai oltre i 5 anni d'età. Questo ci permette di ottenere sempre cuccioli sani e forti e che vi saranno compagni fedeli per lungo tempo.
Le cucce
Tutti i nostri Setter Inglesi sono alloggiati in box provvisti di cucce da esterno, termoriscaldate (e termostatate) da pannelli radianti e che offrono un valido riparo e protezione dalle intemperie. Le cucce sono realizzate in materiale coibente di forte spessore e verniciato bianco, completamente profilato in acciaio zincato esente da spigoli o bave taglienti pericolose per gli animali.
Il canile
Pochi allevamenti Setter mostrano al pubblico il proprio canile. Le foto proposte risultano spesso piccole, poco particolareggiate, scattate da distante, ecc. Le risposte possono essere molteplici: nascondere situazioni igienico-sanitarie non ottimali, elevata densità di cani per box o strutture fatiscenti. Fatti, questi, che mercificano una passione che tale dovrebbe rimanere sia a livello professionale che amatoriale.
La qualità di un canile si nota dalla selezione dei materiali utilizzati, dalle lavorazioni e dall'assemblaggio. I nostri box in acciaio sono rifiniti con zincatura a caldo e coperti da lastre modulari in poliuretano espanso rigido, rivestito ambo i lati da lamierino zincato e verniciato, che rende la struttura igienicamente accogliente e di facile pulizia.
Noi, con orgoglio, mostriamo il nostro impegno pensando di compiacere chi intende fare visita agli allevamenti (per la scelta di un cucciolo) ancora prima che si intraprenda un viaggio che potrebbe rivelarsi, a volte, deludente. Sapere come e dove è stato allevato un cucciolo di Setter Inglese è importante. Noi puntiamo sulla qualità.
 
 
 
Webmaster:
Cookie policy
Pinto Michele